Fiume Po sorvegliato speciale, emessa allerta per piena

Domani transita a Parma e Reggio Emilia: rischio moderato

REGGIO EMILIA – Occhi puntati sul Po da parte dell’Agenzia interregionale del “Grande fiume” e della protezione civile emiliano-romagnola. Quest’ultima ha emesso un allerta di livello arancione (rischio moderato) per “criticita’ idraulica” in relazione al transito della piena del Po.

Il provvedimento e’ in vigore dalla mezzanotte di oggi e proseguira’ fino a quella di venerdi’. In questa giornata e’ infatti previsto che la piena transiti nel parmense e nel reggiano con livello di colmo compreso tra la soglia 2 e la soglia 3, tra il pomeriggio e la sera. Successivamente saranno interessati i tratti del territorio ferrarese con livelli superiori alla soglia 2.

Per domani non si segnalano fenomeni meteorologici tali da aumentare il livello di allerta. Il personale AiPo rimane attivo nell’azione di monitoraggio e verifica delle opere idrauliche, in collaborazione e coordinamento con tutti gli enti del sistema di protezione civile. Ai cittadini “e’ raccomandata la massima prudenza in prossimita’ delle aree prospicienti il fiume e delle golene”.