Quantcast

Carpineti, verso la chiusura la discarica di Poiatica

A meta' 2019 saranno avviati i lavori, a carico della stessa Iren, che dureranno per circa due anni. Ma resta la manifestazione di Babbi Natale

Più informazioni su

CARPINETI (Reggio Emilia) – Il Pd della montagna reggiana brinda per le ultime comunicazioni pervenute dalla Regione, sulla chiusura della contestata discarica di Poiatica di Carpineti, gestita da Iren. In risposta alla manifestazione del 16 dicembre prossimo, quando una catena umana di 100 babbi natale sfilera’ per chiedere la definitiva chiusura del sito, da Bologna viene ribadito il cronoprogramma comunicato da Iren ad Arpae e al sindaco di Carpineti lo scorso 27 luglio.

Gia’ la prossima settimana l’azienda potrebbe presentare il progetto relativo all’interramento della discarica per la convalida da parte dell’agenzia regionale. A meta’ 2019 saranno avviati i lavori, a carico della stessa Iren, che dureranno per circa due anni. “La discarica di Poiatica e’ chiusa”, dicono Dario Bottazzi e Guido Tirelli, segretario del Pd di Carpineti e coordinatore di zona del partito.

“Il Pd – aggiungono – ha lavorato in questi anni senza clamori per arrivare a questo momento. Oggi auspichiamo che le rassicurazioni della giunta regionale possano rendere allegra e spensierata la manifestazione dei Babbo Natale. Sara’ per tutti un momento di festa per celebrare un risultato fortemente voluto e faticosamente raggiunto”. Non si tratta pero’ “di un regalo di Natale, ma del riconoscimento delle ambizioni e della volonta’ di un territorio”.

Più informazioni su