Quantcast

Trovato un topo morto, mensa questura chiusa

Per una derattizzazione straordinaria. "Per la giornata odierna e' stata prevista per il personale una soluzione alternativa" per l'erogazione dei pasti. Domani riapre regolarmente

REGGIO EMILIA – Oggi la mensa della Questura di Reggio Emilia e’ rimasta chiusa per una derattizzazione straordinaria, a seguito del ritrovamento di un topo morto nei locali del self service.

Ne da’ notizia la stessa Polizia sottolineando come la ditta “che ha in appalto la somministrazione dei pasti ha effettuato le previste operazioni di derattizzazione e disinfestazione, non da ultimo il 21 settembre”.

Inoltre “tutte le aree all’aperto della Questura sono dotate di dispositivi mobili di derattizzazione”. Comunque “per la giornata odierna e’ stata prevista per il personale una soluzione alternativa” per l’erogazione dei pasti.

La questura informa che domani riprenderà regolarmente il servizio mensa- “Questo pomeriggio – informano dalla caserma Cialdini – e’ stato effettuato un ciclo straordinario di pulizia e igienizzazione ambientale (oltre a quelli normalmente previsti) di tutte le aree interessate. I tecnici hanno constatato che il piccolo roditore e’ morto dopo aver ingerito l’esca velenosa di una delle varie trappole posizionate proprio all’interno della mensa”.