Smog, via libera ai veicoli diesel euro 4

Si fermeranno solo in caso di sforamento del livelli consentiti di pm10 per almeno tre giorni consecutivi

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il Comune di Reggio si adegua alle indicazioni del piano antismog della Regione. In particolare decade il blocco dei veicoli diesel euro 4 stabilito inizialmente dell’amministrazione comunale, che potranno circolare liberamente. Si fermeranno solo in caso di sforamento del livelli consentiti di pm10 per almeno tre giorni consecutivi.

Il cosiddetto “blocco base”, in vigore fino al 31 marzo 2019 nell’area urbana, dal lunedi’ al venerdi’ dalle 8.30 alle o18.30, impedisce invece il transito sulle strade di tutti i veicoli a benzina pre-euro ed euro 1, diesel pre-euro, euro 1, 2 e 3 e di ciclomotori e motocicli pre-euro. Potranno invece circolare tutti i veicoli appartenenti alle categorie superiori e quelli alimentati a metano, gpl, elettriche e ibride. Potranno quindi circolare anche gli euro 4 diesel.

Queste limitazioni di base saranno in vigore inoltre nelle cosiddette domeniche ecologiche: il 4 novembre, il 3 febbraio e il 3 marzo 2019. I trasgessori rischiano multe fino a 500 euro. Per conoscere a quale categoria appartiene la propria auto e’ possibile consultare la carta di circolazione (su quelle di nuovo tipo e’ riportata alla lettera v.9, su quelle di vecchio tipo l’indicazione si trova nel riquadro 2). L’elenco completo dei veicoli esentati dal blocco del traffico e’ pubblicato all’indirizzo www.comune.re.it

Più informazioni su