Rino Soragni nuovo presidente di Federconsumatori

Prende il posto di Giovanni Trisolini che ha terminato il suo secondo mandato

REGGIO EMILIA – Rino Soragni, gia’ vicepresidente dal 2016, e’ il nuovo presidente della Federconsumatori di Reggio Emilia. Prende il posto di Giovanni Trisolini che ha retto per otto anni l’associazione dei consumatori della Cgl ed ora, alla scadenza del suo secondo mandato, ritornera’ al suo lavoro nel carcere della Pulce, come ispettore superiore del corpo di Polizia penitenziaria.

E’ quanto emerge dal sesto congresso provinciale di Federconsumatori (in corso oggi) che festeggia quest’anno il suo trentesimo compleanno. Tracciando un bilancio del suo mandato Trisolini, ricorda l’impegno a tutela dei cittadini in numerose vicende: dalle truffe agli anziani, ai contenziosi con le compagnie di servizi, fino ad arrivare ai fallimenti cooperativi, al risparmio tradito del caso Generali Ina Assitalia e, da ultimo, alla vicenda dei Diamanti delle banche.

In numeri l’associazione in questi anni e’ cresciuta di oltre mille iscritti da quando nel 2010 Trisolini ne ha preso la guida, contando ad oggi 3.720 associati. Le pratiche aperte e seguite sono 1.869, contro le 780 di otto anni fa.

“Lascio la presidenza di Federconsumatori Reggio Emilia convinto che su moltissime questioni sia indispensabile progettare a medio e lungo termine”, afferma Trisolini. Per fare questo “bisogna essere credibili e con i cittadini e riuscire a stringere con loro un patto per ricostruire un senso di comunita’”.