Riforma fallimento, commercialisti e avvocati a convegno

Venerdi 12 ottobre, dalle 9 alle 18,30, al centro Malaguzzi

REGGIO EMILIA – Mentre il governo torna a mettere mano ai lavori per emanare i decreti attuativi della riforma fallimentare, l’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Reggio Emilia e l’Ordine degli avvocati di Reggio Emilia il prossimo venerdi 12 ottobre (dalle 9 alle 18,30) promuovono un convegno per valutare gli effetti che l’annunciata riforma del diritto fallimentare potrà produrre sulle procedure rivolte a conseguire il superamento o la composizione delle situazioni di crisi d’impresa.

Al centro della giornata che si terrà al Centro Malaguzzi e sarà coordinata dal professor Sido Bonfatti, presidente Centro studi di Diritto Fallimentare di Modena, ci sarà la nuova struttura delle procedure concorsuali, l’individuazione degli indicatori di “preallerta”, il ruolo del nuovo Organismo di Composizione della Crisi (OCC), il sostegno finanziario alle imprese in crisi, ma anche la revisione della “geografia giudiziaria” e la specializzazione del “Giudice Concorsuale”, nonché il “procedimento unitario ” per la gestione delle situazioni di “crisi” e il “riformato” concordato preventivo. Tutti temi centrali che emergono dalla legge delega della riforma destinata a rinnovare molti istituti e a proporne di nuovi.

Dopo l’introduzione e i saluti di Corrado Baldini, presidente Odcec di Reggio Emilia, dell’avvocato Franco Mazza presidente Ordine Avvocati Reggio Emilia, dell’avvocato Celestina Tinelli, referente del Consiglio Nazionale Forense per il distretto della Corte di Appello di Bologna e del deputato Benedetta Fiorini, segretario Commissione attività Produttive Commercio e Turismo, seguiranno le relazioni di Renato Rordorf presidente della “Commissione Rordorf”, quella di Vittorio Zanichelli componente della “Commissione Rordorf”, del professor Massimo Montanari dell’Università di Parma, di Luciano Panzani Presidente della Corte di Appello di Roma, di Riccardo Ranalli Commercialista in Torino, dell’avvocato Carlo Orlando Coordinatore commissione procedure concorsuali C.N.F, del professor Paolo Felice Censoni dell’Università di Urbino Carlo Bo, di Claudio Viazzi Componente della “Commissione Rordorf”, del professor Luca Mandrioli dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

Chiuderà i lavori del convegno una tavola rotonda coordinata dal professor Bonfatti che avrà per oggetto il sostegno finanziario alle imprese in crisi a cui prenderanno parte alcuni magistrati quali Raffaella Brogi del Tribunale di Prato, Bruno Conca del Tribunale di Torino, Alessandro Farolfi del Tribunale di Ravenna, Antonino Fazio del Tribunale di Piacenza e Alessandra Mirabelli del Tribunale di Modena.

L’evento è patrocinato dall’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, dal Consiglio Nazionale Forense e dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili.