Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Nichi Vendola colpito da infarto, non è in pericolo

Ha avvertito un malore nella notte tra domenica e lunedì ma l'allarme è scattato nella mattinata di lunedì, mentre si trovava alla Camera dei deputati e da qui è stato condotto al Policlinico Gemelli

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Lunedì scorso Nichi Vendola, accusando un malessere, è stato ricoverato all’Ospedale Gemelli di Roma, dove gli è stato diagnosticato un infarto. A Vendola, sottoposto a intervento chirurgico, è stato applicato uno stent. Nei prossimi giorni verranno date ulteriori notizie sul suo stato di salute. Non è in pericolo di vita, si apprende da fonti di Sinistra Italiana-Leu.

L’ex presidente della Regione Puglia e più volte deputato di Rifondazione comunista, Vendola ha avvertito un malore nella notte tra domenica 14 e lunedì 15 ottobre ma l’allarme è scattato nella mattinata di lunedì, mentre si trovava alla Camera dei deputati e da qui è stato condotto al Policlinico Gemelli. L’ex governatore pugliese è stato operato dal professor Antonio Rebuzzi, direttore dell’Unità intensiva cardiologica del Gemelli.

Più informazioni su