Quantcast

Neuromarketing, previdenza e contratti per il convegno Fnaarc

Venerdì 12 ottobre alla Cantina di Albinea e Canali si terrà il convegno degli agenti di commercio

REGGIO EMILIA – Fnaarc, la federazione nazionale degli agenti e rappresentanti di commercio di Confcommercio-Imprese per l’Italia, organizza un convegno di aggiornamento per agenti e rappresentanti di commercio, case mandanti, enti e associazioni, studi professionali e avvocati (il corso è accreditato dall’Ordine degli avvocati di Reggio Emilia per il riconoscimento dei crediti formativi) che si terrà venerdì alle 14.30 alla Cantina di Albinea e Canali (Via Tassoni 213, Canali – Reggio Emilia).

“La Fnaarc reggiana – spiega il presidente Luigi Davoli – è in grado di dare il migliore supporto di consulenza agli Agenti di Commercio per svolgere il proprio lavoro in modo corretto, dando informazioni e formazione adeguate nel pieno rispetto di tutti gli adempimenti necessari. Essere associato ti garantisce la conoscenza e l’utilizzo di tutti i servizi. In particolare, il convegno del 12 ottobre, il cui tema sarà “L’agente di commercio: un professionista inFormato”, tratterà di argomenti inerenti l’attività di questi professionisti guardando sia alla realtà attuale che al futuro”.

Il convegno, che è gratuito e aperto a tutti gli interessati, sarà l’occasione per approfondire diversi temi di tipo contrattuale (variazioni contrattuali e indennità di fine rapporto), previdenziale (Inps e Enasarco) e commerciale (neuromarketing). Interverranno, oltre al presidente Fnaarc Reggio Emilia Luigi Davoli e la presidente di Confcommercio Reggio Emilia Donatella Prampolini Manzini, l’avvocato Patrizia Pizzetti, il direttore del Patronato Enasco di Reggio Emilia Adelmo Mattioli, l’ispettore Enasarco Marco Sebastiano e Gianfranco Marchesi, medico chirurgo specialista in neurologia, psichiatria, fisiatria. Saranno inoltre presenti i partner Campani Group, Emilbanca, Molini Industriali e Reale Mutua che sostengono l’evento.