Quantcast

Minaccia il suicidio, salvata dalla polizia

La donna è stata convinta a non buttarsi dal balcone dopo una lunga trattativa con la polizia

REGGIO EMILIA – Ha chiamato il 113 annunciando la volonta’ di farla finita, minacciando di gettarsi nel vuoto dal balcone di casa, ma la Polizia e’ riuscita a convincerla a cambiare idea, salvandole la vita.

E’ successo domenica pomeriggio a Reggio Emilia, dove al centralino della Questura e’ arrivata la telefonata di un’ anziana donna reggiana. Mentre un agente l’ha tenuta impegnata al telefono, una volante ha raggiunto la sua abitazione, individuata grazie al segnale gps del telefono cellulare.

Dopo circa un’ora di dialogo, gli agenti hanno convinto la donna a rientrare in casa e ad aprire loro la porta. L’anziana, visibilmente agitata e’ stata affidata alle cure dei sanitari inviati sul posto dal 118. Sul balcone dell’abitazione, i poliziotti hanno trovato uno sgabello, posizionato in prossimita’ della ringhiera.