Gattatico, infortunio sul lavoro: operaio perde l’avambraccio destro foto

Il ferito, che ora si trova in prognosi riservata, è un indiano di 34 anni che residente a Campegine che stava lavorando nella Cerreto Srl di via Verdi

Più informazioni su

GATTATICO (Reggio Emilia) – Un operaio indiano di 34 anni, residente a Campegine, ha perso l’avambraccio destro in un infortunio sul lavoro avvenuto stamattina alle 7 in via Verdi, a Gattatico, in un’azienda che lavora legumi.

Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri di Poviglio, che procedono insieme al personale della Medicina del Lavoro dell’Ausl di Montecchio, l’operaio, mentre stava effettuando le operazioni di manutenzione di un silos, per cause in corso d’accertamento, è rimasto incastrato con il braccio destro all’interno del vano dove hanno sede le “lame senza fine”.

L’uomo è stato soccorso dai sanitari inviati dal 118 e portato all’ospedale di Reggio Emilia dove è stato ricoverato in prognosi riservata. Sulla dinamica sono in corso accertamenti da parte del personale della Medicina del Lavoro dell’AUSL di Montecchio.

Più informazioni su