Bagnolo, massiccio abbandono di rifiuti in via Valli

Il sindaco Paola Casali: “Cercheremo di individuare gli incivili responsabili”

Più informazioni su

BAGNOLO (Reggio Emilia) – “Un gesto che denota un’assenza completa di senso civico, e che anzi contrassegna l’autore come un incivile. Cercheremo di risalire al responsabile perché non è giusto che di una situazione del genere si debba fare carico tutta la comunità”.

Sono parole molto dure quelle usate dal sindaco di Bagnolo, Paola Casali, nel denunciare il rinvenimento di un massiccio abbandono di rifiuti fuori dai cassonetti nella zona di via Valli, nei pressi del locale supermercato. Un cumulo davvero ingente di rifiuti domestici, a quanto emerge dai primi riscontri abbandonati in un unico momento in tarda mattinata.

“La situazione, che ha reso una piazzola attrezzata di cassonetti simile a una piccola discarica – prosegue il sindaco – ci è stata segnalata poco dopo le 12. L’ipotesi più probabile è che siano stati scaricati tutti nello stesso momento, probabilmente da un furgone o un camioncino. Un fatto che, in pieno giorno, auspichiamo sia stato notato da qualche cittadino che sia in grado di darci qualche indicazione per poter individuare i responsabili”.

Conclude il primo cittadino: “Nel pomeriggio interverrà il personale della Cooperativa L’Ovile che raccoglierà tutto e ripristinerà la situazione ordinata della piazzola, ma questi interventi di raccolta straordinaria hanno un costo che alla fine ricade su tutti i cittadini. Una ingiustizia, che però non riusciremo ad evitare se non risaliremo all’autore dell’abbandono. Credo sia davvero un gesto molto brutto, che auspico non si ripeta: da parte nostra vedremo di aumentare i controlli del caso”.

Più informazioni su