Uccide la madre nel sonno e poi si butta dal ponte

Un uomo di 52 anni, Paolo Fontana, ha strangolato la 85enne Elide Valentini in un appartamento di Sassuolo e poi si è buttato dal ponte sul Secchia

Più informazioni su

BAISO (Reggio Emilia) – Un uomo di 52 anni, Paolo Fontana (foto), è stato trovato morto, stamattina verso le 7.30, a Ponte Secchia, sul greto del fiume. La sua auto, con il motore acceso, è stata notata da un automobilista di passaggio che ha chiamato le forze dell’ordine.

Sul posto sono arrivati i carabinieri di Castelnovo Monti e Baiso che hanno trovato sotto al ponte il cadavere dell’uomo.

A casa dell’uomo, in un’abitazione in viale Vivaldi 11 a Sassuolo, vicino al tiro a segno, è invece stato trovato il cadavere della madre, una donna di 85 anni, Elide Valentini, storica cartolaia, che, probabilmente, è stata strangolata.

L’ipotesi degli inquirenti è quella di un omicidio-suicidio con il figlio che ieri sera avrebbe ucciso la madre nel sonno e poi si è buttato giù dal ponte.

L’uomo lavorava come chimico all’EmilCeramica: suo padre, Ivo, era morto tre mesi fa, il fratello era da tempo ricoverato in una struttura.

 

Più informazioni su