Novellara, coltiva marijuana nell’orto di casa: denunciato

Con l’accusa di produzione di sostanze stupefacenti i militari hanno denunciato un operaio 40enne del paese

NOVELLARA (Reggio Emilia) – Nell’orto del giardino della sua abitazione, oltre a insalata e ortaggi, coltivava anche marijuana.

Una pianta di cannabis che, ben visibile dalla strada, essendo alta quasi due metri, non è passata inosservata ai componenti di una pattuglia dei carabinieri della stazione di Novellara che ieri mattina hanno subito fatto visita al proprietario dell’abitazione, sequestrandogli quanto illecitamente coltivato.

Con l’accusa di produzione di sostanze stupefacenti i militari hanno denunciato un operaio 40enne del paese. Accusa a cui deve aggiungersi anche la segnalazione per detenzione per uso personale non terapeutico di alcuni grammi di hascisc trovati a casa sua.