Incidente a Parma, giovane di S. Ilario muore carbonizzato

Lo schianto della Bmw contro il guard rail intorno a mezzanotte sulla tangenziale nord di Parma all'altezza dell'uscita per Baganzola. La vittima è Filippo Pizzarelli, 28 anni: gravissimo l'amico di 27 anni

S. ILARIO (Reggio Emilia) – Un 28enne di S. Ilario, Filippo Pizzarelli, è morto carbonizzato in un incidente stradale avvenuto intorno a mezzanotte sulla tangenziale nord di Parma all’altezza dell’uscita per Baganzola.

L’auto su cui viaggiava, una Bmw di grossa cilindrata, si è schiantata contro il guard rail e ha preso fuoco. Gravissime le condizioni dell’amico al suo fianco, 27 anni, che pare fosse alla guida, pure lui residente nel Reggiano, che è stato trasportato d’urgenza al Maggiore e ricoverato nel reparto di Rianimazione. Sul posto le ambulanze del 118, i vigili del fuoco e le pattuglie della Polizia stradale e della Polizia municipale.

La carreggiata Nord della tangenziale Nord è rimasta chiusa tutta la notte, e così anche strada del Cornocchio. Sulla dinamica dell’incidente ora indagano gli agenti della Polizia Stradale di Parma.