Coviolo, bar chiuso dal questore per 15 giorni

Sospesa fino al 13 ottobre la licenza al bar Gastone dopo che, in un recente controllo, la polizia ha trovato droga nel locale

REGGIO EMILIA – Il questore ha sospeso per 15 giorni l’attività del bar Gastone in via Fratelli Rosselli a Coviolo, dal 29 settembre fino al 13 ottobre, perché, secondo la polizia, oltre ad essere ritrovo abituale di persone pregiudicate, sarebbe stato anche luogo di spaccio di droga. Nel corso di un recente controllo, infatti, è stata trovata all’interno dei locali bagno della cocaina già confezionata in involucri di cellophane.

Venerdì scorso gli agenti hanno dunque notificato ad un cittadino albanese, legale rappresentante del bar, il provvedimento di sospensione della licenza per la gestione della somministrazione di alimenti e bevande con conseguente chiusura dell’esercizio pubblico stesso per giorni 15.

I controlli agli esercizi pubblici continueranno nei prossimi giorni.