Quantcast

Aemilia, i pm: “Imputati per associazione mafiosa in carcere se condannati”

L'hanno depositata a sorpresa oggi i pubblici ministeri Marco Mescolini e Beatrice Ronchi

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Una richiesta di custodia cautelare in carcere, in caso di condanna, per tutti gli imputati del processo Aemilia contro la ‘ndrangheta interessati dal cosiddetto capo 1 (l’accusa di reato di associazione mafiosa, ndr) che oggi si trovano a piede libero. L’hanno depositata a sorpresa oggi i pubblici ministeri Marco Mescolini e Beatrice Ronchi che hanno iniziato questa mattina le repliche alle arringhe della difesa, svolte nei mesi scorsi.

Più informazioni su