Scandiano, tutto pronto per i tornei Messori e Sacchero

Sabato e domenica di grande calcio allo Stadio Torelli e al Dall'Ara di Chiozza: in campo gli Esordienti e i Giovanissimi più promettenti d'Emilia. Il dirigente Mauro Bottazzi: "Ringrazio, a nome di tutto il club, i tanti volontari e i sostenitori che ci hanno permesso di realizzare tutto questo"

Più informazioni su

SCANDIANO (Reggio Emilia) – Scandiano e Chiozza si confermano feudi importanti in materia di sport e, soprattutto, quando parliamo di calcio. La pluridecorata Sporting Chiozza si prepara ad affrontare due giorni dedicati al grande calcio grazie alla 28esima edizione del Torneo Messori (in programma sabato 1 settembre) e al 28° Memorial Sacchero, in agenda domenica 2 settembre.

Al Messori scenderanno in campo alcune delle realtà più interessanti della categoria Esordienti 2006 mentre al Sacchero arriveranno i Giovanissimi 2005 più promettenti d’Emilia. Due giorni importanti anche per la rinata Reggiana che prenderà parte, sotto la bandiera di Reggio Audace, a questa prestigiosa sfida.

Sabato intenso con le otto squadre divise in due gruppi. Nel girone A Sporting Chiozza, Sassuolo, Spal e Modena. Nel girone B Reggio, Bologna, Parma e Imolese. In campo dalle ore 9e30, il girone A sarà impegnato allo Stadio Dall’Ara di Chiozza mentre il girone B andrà in scena nel bellissimo Stadio Torelli, una delle strutture più imponenti della provincia.

Non mancherà nemmeno il “Terzo Tempo” con squadre e amici che si ritroveranno insieme a pranzo al circolo “La Venere di Chiozza”, per poi disputare le fasi finali al Dall’Ara. Alle 19 circa sono in programma le premiazioni, alla presenza delle autorità cittadine.

Domenica la squadra di volontari e amici del Chiozza azzererà il contachilometri e metterano nuovamente in moto la macchina organizzativa per dare spazio al 28° Memorial Sacchero.

Domenica di grande football con i Giovanissimi 2005 che attireranno a Chiozza tantissimi osservatori e addetti ai lavori. Nel girone A (in campo a Chiozza) troviamo Sporting, Sassuolo, Real Maranello e Modena mentre nel gruppo B Reggio Audace, Imolese, Gino Nasi e Carpi Fc 1909.

Calcio d’inizio alle 9 circa con Sporting-Sassuolo, a seguire Modena-Real Maranello, Sporting-Modena, Real Maranello Sporting e Sassuolo-Modena. Al Torelli di Scandiano invece aprirà le danze il derby tra Reggiana e Carpi. A seguire Imolese-Gino Nasi, Reggiana-Imolese e Gino Nasi-Carpi.

Alle 13 circa tutti al circolo “La Venere di Chiozza” per il Terzo Tempo. Fasi finali dalle ore 15, le premiazioni alle 19 circa.

Pronto alla sfida anche il direttore Mauro Bottazzi, dirigente storico dello Sporting Chiozza, uno degli artefici della costruzione del nuovo centro sportivo. Mauro Bottazzi ha commentato così questa maratona di calcio giovanile, una festa dedicata ai settori giovanili che trasformerà Scandiano e Chiozza in una piccola capitale del calcio: “Ringrazio tutti i sostenitori e gli sponsor che ci hanno aiutato a realizzare questa importante manifestazione. Il loro contributo è vitale per la nostra attività. Inoltre ringrazio i tanti volontari che lavorano quotidianamente per lo Sporting e per tutti i nostri ragazzi oltre agli amici della Polisportiva, sempre presenti e disponibili. Ringrazio, a nome di tutto il club, anche l’Amministrazione comunale ed il sindaco Alessio Mammi”.

Più informazioni su