La Stradale arresta ed espelle due camionisti ucraini

La polizia ha scoperto sui Tir documenti di circolazione falsi

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Due camionisti ucraini sono stati arrestati dalla Polizia stradale di Reggio Emilia nell’ambito dell’operazione ‘Truck e bus’, coordinata a livello europeo dalla rete delle polizie stradali dell’Unione. I due stranieri viaggiavano a bordo di un tir utilizzando falsi documenti di circolazione. E’ gia’ stato disposto l’iter per la loro espulsione dal territorio italiano.

In una settimana sono stati complessivamente controllati 123 autocarri e 21 autobus: 39 quelli sanzionati soprattutto per violazioni alla normativa sui tempi di guida e di risposo degli autisti. Infine 4 conducenti di autobus sono stati multati per la mancanza dei dispositivi di sicurezza previsti dall’equipaggiamento.

Più informazioni su