Ferrarini, il sindaco incontra i lavoratori

Vecchi: "Pronti a un tavolo permanente. Venerdì saremo al ministero"

REGGIO EMILIA – Una delegazione di rappresentanti sindacali e di lavoratori del gruppo Ferrarini ha incontrato questo pomeriggio in municipio il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi e il vicesindaco con delega al Welfare Matteo Sassi. I lavoratori – ora in contratto di solidarieta’ – hanno sottolineato la loro preoccupazione per la situazione di crisi che sta attraversando l’azienda, sottolineando in particolare di essere da tre mesi senza stipendio.

“Come amministrazione comunale – hanno ribadito Vecchi e Sassi – diamo la nostra disponibilita’ ad istituire un tavolo permanente di confronto costante con i lavoratori, per seguire insieme alla Regione l’evolversi della situazione”. I rappresentanti del Comune, inoltre, saranno presenti anche al tavolo di crisi al ministero convocato per venerdi’ prossimo. “L’auspicio e’ che, anche da parte del Governo, possano essere individuate soluzioni tese a salvaguardare l’integrita’ produttiva e occupazionale del gruppo, e quindi la sua continuita’ aziendale”, affermano.