Fabbrico, arrivano le big del calcio nazionale

Tutto pronto per l'ottava edizione del torneo "Città di Fabbrico", in programma domenica. In campo gli Esordienti nati nel 2006. Di Marzo: "Questo torneo è diventato molto importante a livello nazionale, anche la Juventus ci ha contattati. Tenteremo di portarlo a 24 squadre"

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il settembre calcistico reggiano è anche sinonimo di “Torneo Città di Fabbrico”, oramai uno degli appuntamenti consueti nel ricco calendario di avvenimenti sportivi in provincia. La manifestazione è giunta alla sua ottava edizione e, come d’abitudine, si svolgerà in una sola giornata (domenica 2 settembre) interamente presso il centro sportivo di Viale dello Sport a Fabbrico.

L’evento, creato e gestito col patrocinio dell’Assessorato alla sport del Comune di Fabbrico, è riservato alla categoria 2006 e prevede il coinvolgimento di ben sedici squadre appartenenti al mondo dei professionisti.

Nel girone A Fabbrico, Spezia, Inter e Carpi Fc, nel girone B troviamo Atalanta, Modena, Cittadella e Cremonese. Nel girone C Sassuolo, Piacenza, Spal e Hellas Verona. Chiude il gruppo D con Padova, Parma, Bologna e Renate.

Gare al via alle 9 in punto con il match tra Carpi e Fabbrico, a seguire Bologna-Padova, Inter-Spezia, Spal-Hellas Verona, Inter-Carpi, Atalanta-Modena e Sassuolo-Hella. Chiude la mattinata al campo A Bologna-Renate. In contemporanea, sul campo B, Modena-Cremonese, Sassuolo-Piacenza, Atalanta-Cittadella, Renate-Parma, Fabbrico-Spezia, Cittadella Cremonese, Spal-Pro Piacenza e Parma-Padova. A seguire una piacevole pausa pranzo organizzata dagli amici del Gruppo volontari per Fabbrico, terzo tempo che si svolgerà al Parco Cascina. Nel pomeriggio le finali, con l’ultimo atto in programma alle 18.30 circa, premiazioni a seguire.

Soddisfatto Roberto Di Marzo, dirigente e colonna portante del Fabbrico, società organizzatrice della manifestazione: “Questo torneo è diventato molto importante a livello nazionale, abbiamo ricevuto l’interessamento della Juventus e di altri club di prima fascia. Per l’anno prossimo tenteremo di allargare il numero di squadre partecipanti e di passare da 16 a 24. Sono sicuro che sarà una bellissima edizione, colgo l’occasione per augurare buon lavoro a tutti i volontari che saranno impegnati in questa lunga giornata di sport. Ringrazio anche l’Amministrazione comunale di Fabbrico, sempre vicina alle nostre iniziative rivolte ai giovani”

Più informazioni su