Offre copertura ai ladri, ragazza denunciata

Ha cercato di ostacolare l’identificazione dei responsabili di un furto di un portafoglio compiuto da malviventi con la sua Mercedes

MONTECCHIO (Reggio Emilia) – Ha cercato di ostacolare l’identificazione dei responsabili di un furto di un portafoglio compiuto da malviventi con la sua auto ed è stata denunciata per favoreggiamento personale. Nei guai è finita una 25enne incensurata residente a Poviglio, denunciata dai carabinieri  di Montecchio Emilia a conclusione di specifiche indagini.

Ad accorgersi del furto il pomeriggio del 26 luglio scorso lo stesso derubato, un 35ene impiegato di Sant’Ilario che constatava che ignoti ladri previa effrazione della portiera, si introducevano all’interno dell’abitacolo della sua autovettura, parcheggiata in via Galileo Galilei di Montecchio, asportando una borsa contenente documenti ed effetti personali, per poi dileguarsi a bordo di una Mercedes C220.

Le indagini dei carabinieri di Montecchio, a cui il derubato ha formalizzato la denuncia, grazie a concordanti testimonianze incrociate con i filmati acquisiti dalla video sorveglianza comunale, hanno permesso di risalire all’auto  utilizzata dai malviventi per scappare. Si trattava di una Mercedes C220 risultata essere intestata alla 25enne, sulla quale si sono indirizzate le attenzioni investigative. La donna, risultata estranea in modo diretto al furto, ha però cercato di eludere le indagini dei carabinieri finalizzate a conoscere chi avesse in uso la vettura. Per questo è stata denunciata in stato di libertà inoltrata alla Procura reggiana per il reato di favoreggiamento.