Bonaccini e Veltroni si interrogano sul futuro del Pd

Converseranno con il segretario provinciale Andrea Costa giovedì alle 21,30 in Piazza Grande a FestaReggio

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La rassegna di incontri, dibattiti e confronti di FestaReggio continua giovedì 30 agosto con due appuntamenti: uno incentrato sulla politica nazionale; l’altro sulle nuove frontiere del lavoro.

Walter Veltroni e Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, converseranno con il segretario provinciale di Reggio Emilia Andrea Costa giovedì 30 agosto alle 21,30 in Piazza Grande a FestaReggio. Insieme discuteranno del futuro del Pd e delle politiche del Paese nell’incontro dal titolo “Italia e Pd: c’è ancora voglia di cambiare le cose”; la crisi economica, crisi della democrazia, crisi istituzionale: queste le sfide che dal nostro Paese il Partito Democratico dovrà affrontare per ritornare protagonista dello scenario politico nazionale ed europeo come argine all’avanzata dei populismi.

Alle 20 nello Spazio alle Idee, “Il lavoro tra disuguaglianze e tecnologie” è il titolo del confronto, introdotto da Luca Cattani, segretario cittadino Pd Reggio Emilia, tra Vincenzo Colla, della segretaria nazionale Cgil, e Angelo Colombini, della segreteria nazionale Cgil, su come far convergere il tema dell’occupazione con lo sviluppo tecnologico della tecnica. Come promuovere lo sviluppo economico dei territori sfruttando il grande potenziale offerto dalle nuove tecnologie, ma anche riducendo le disuguaglianze ed aumentando l’occupazione? Questa la domanda a cui i due ospiti, nel dibattito moderato dal capocronista del Resto del Carlino di Reggio Saverio Migliari, proveranno a dare una risposta.

Più informazioni su