Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Ronaldo alla Juve: “Voglio cominciare un nuovo ciclo”

Comunicato ufficiale del Real Madrid: "CR7 in bianconero per sua volontà". Per i Galacticos resta un simbolo: "Qui sarà sempre la sua casa". Per l'acquisto 112 milioni, a lui contratto di 4 anni da 30 milioni di euro l'anno

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Cristiano Ronaldo è della Juventus: lo ufficializza il Real Madrid, con un comunicato nel quale sottolinea che il club “in accordo con la volontà e le richieste avanzate dal giocatore, ha raggiunto un’intesa per il trasferimento del giocatore alla Juventus”. “Per il Real – conclude il comunicato – Cristiano Ronaldo sarà sempre uno dei grandi simboli e un riferimento unico per le prossime generazioni: il Real sarà sempre la sua casa”.

Juventus Football Club ha raggiunto l’accordo col Real Madrid per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Cristiano Ronaldo a fronte di un corrispettivo di 100 milioni, pagabili in due esercizi, oltre il contributo di solidarietà previsto dal regolamento FIFA e oneri accessori per 12 milioni. Juventus, si legge in una nota del club bianconero, ha sottoscritto col calciatore un contratto di prestazione sportiva quadriennale fino al 30 giugno 2022.

Ronaldo: “Devo cambiare, voglio cominciare un nuovo ciclo” – “É arrivato il momento di percorrere una nuova strada nella mia vita e per questo ho chiesto al Real di accettare la mia cessione”. Lo scrive Cristiano Ronaldo in un lunga lettera pubblicata sul sito del Real nel giorno della sua cessione alla Juventus. “Il Real ha conquistato il mio cuore e non smetterò mai di dire grazie: ma ho riflettuto molto e so che è arrivato il momento di cominciare un nuovo ciclo”.

La Juventus allunga in Borsa con l’arrivo in casa bianconera del fuoriclasse portoghese Cristiano Ronaldo. Il titolo del club di Torino già forte nel corso della seduta mentre erano alle battute finali le trattative con il Real Madrid, chiude con un rialzo del 5,77% a 0,89 euro.

Più informazioni su