Nuovo procuratore Reggio si insedia a fine mese

La Cgil si congratula con Mescolini: "Può contare su di noi"

REGGIO EMILIA – Potrebbe avvenire in tempi rapidi – forse a fine mese – l’insediamento ufficiale del nuovo procuratore capo di Reggio Emilia Marco Mescolini, oggi sostituto procuratore della Dda di Bologna che segue per l’accusa il processo Aemilia contro la ‘ndrangheta.

A Mescolini, intanto, arrivano le congratulazioni per l’incarico del segretario generale Guido Mora, a nome di tutta la Cgil di Reggio Emilia. “Auguriamo ogni successo per l’alto incarico che e’ stato chiamato a ricoprire, giusto riconoscimento del tangibile lavoro compiuto con grande professionalita’ e competenza nelle indagini della direzione distrettuale antimafia di Bologna e nell’ambito dello stesso processo Aemilia in svolgimento presso la nostra citta’”, fa sapere la Camera del lavoro. Che anticipa fin da ora al magistrato “la piu’ fattiva collaborazione”.