Il portiere reggiano Matteo Nicolosi torna al Modena

Importante colpo di mercato per la società canarina: arriva il sì del promettente portiere classe 2001 di Reggio Emilia. L'atleta: "Ringrazio la società per la fiducia, ora non vedo l'ora di iniziare questa nuova avventura sportiva"

Più informazioni su

MODENA – Ripartire alla grande tesserando atleti di spessore, ma assicurarsi giocatori esperti per tornare subito agli antichi fasti non basta. Servono anche giovani di qualità, ragazzi promettenti indispensabili per progettare l’ossatura del Modena che verrà.

Proprio in queste ore è ufficiale il rientro all’ombra della Ghirlandina del portiere reggiano Matteo Nicolosi, classe 2001. L’estremo difensore, scoperto e valorizzato da Ermes Fulgoni, ha vestito la maglia di Carpi, Reggiana e Rubierese prima di passare al Modena. Dopo il fallimento il ragazzo, svincolatosi, aveva scelto il Castelvetro, società con la quale ha disputato il campionato Allievi. In queste ore la decisione di affidare il proprio futuro al nuovo Modena, società ambiziosa e molto attiva sul mercato.

Queste le parole del ragazzo: “Ringrazio la società per la fiducia e mister Roby Malverti che mi ha fortemente voluto con lui in questo nuovo progetto, non vedo l’ora di iniziare”.

Più informazioni su