Legacoop: soddisfazione per il sostegno all’agroalimentare

Derivante dalla graduatoria del bando Psr relativo ai progetti di filiera, che stanzia 134 milioni di euro e attiva un volume di investimenti complessivi per 361 milioni di euro

REGGIO EMILIA – Legacoop Emilia Ovest esprime soddisfazione per il significativo sostegno al settore agroalimentare derivante dalla graduatoria del bando Psr relativo ai progetti di filiera, che stanzia 134 milioni di euro e attiva un volume di investimenti complessivi per 361 milioni di euro. Questo consentirà investimenti e maggiore competitività delle aziende agricole emiliano romagnole, complessivamente 1328 imprese agricole e 99 di trasformazione/commercializzazione.

Per quanto riguarda le realtà in cui è presente Legacoop Emilia Ovest, nel vitivinicolo e nell’ortofrutta risultano finanziabili rispettivamente le filiere promosse da Cantine Riunite e ASIPO. Nel settore lattiero-caseario è stato attribuito il finanziamento alla filiera della montagna “Il crinale”, di cui fanno parte tante latterie e produttori di montagna aderenti a Legacoop.

Particolarmente positivo l’obiettivo raggiunto dalle due filiere promosse da Cooperativa Lattemilia e organizzate da Luigi Tamburini (Lattemilia e Milanello).