Castellarano, fuga di gas: palazzina rischia di esplodere

In un condominio a Castellarano in via Cà de Fii 24: sul posto i vigili del fuoco hanno evitato il peggio

CASTELLARANO (Reggio Emilia) – Ieri sera, intorno alle 20, una notevole fuga gas si è sviluppata in un locale interrato di una palazzina a Castellarano in via Cà de Fii 24. I vigili del fuoco di Sassuolo e Reggio hanno sgomberato lo stabile perché poteva verificarsi una violenta deflagrazione che avrebbe creato danni molto ingenti (nella foto il rilevatore di gas).

Intercettata l’utenza che alimentava la perdita, i vigili del fuoco hanno aperto i locali chiusi dato che i residenti nell’appartamento, al momento, non erano presenti ed hanno disperso la nube esplosiva. Soltanto dopo un’ora la concentrazione del gas è scesa al di sotto della soglia di pericolo.

Alle 22 circa i residenti rientrati tutti in casa ed è stata messa fine ad una situazione di pericolo per i residenti e per i vigili del fuoco che hanno condotto un intervento molto pericoloso che poteva concludersi con una grossa deflagrazione.