Agende rosse, due eventi per ricordare Borsellino

Dalle 15,45 di giovedì 19 luglio, nella sala del castello di Montecchio, lettura di testi, collegamento con via D'Amelio e poi alle 21 il dibattito con "Aemilia, nessun dorma"

Più informazioni su

MONTECCHIO (Reggio Emilia) – Il Movimento Agende Rosse ‘Rita Atria’ di Reggio Emilia e Provincia organizza, in collaborazione con l’amministrazione comunale e l’Anpi Reggio Emilia, sezione Montecchio, due eventi. Nel pomeriggio di giovedì 19 luglio, dalle 15,45, nella sala del Castello, per “Paolo Borsellino, troviamolo dentro di noi”. Caterina Lusuardi, attrice, aprirà l’evento con una performance dedicata al magistrato ucciso dalla mafia. I presenti parteciperanno leggendo testi per Paolo Borsellino e gli/le Agenti di scorta.

Alle 16,30 è previsto il collegamento streaming con Palermo e Via D’Amelio (in cui sarà in corso di svolgimento la terza giornata della manifestazione nazionale). Alle 16,58 il minuto di silenzio che unirà tutti, da Palermo a Montecchio, a Reggio.
Dalle 17,30 Caterina Lusuardi interpreta il “Silenzio”. Alle 21, nello stesso luogo, si riprende con “Aemilia, nessun dorma”.

Paolo Bonacini, inviato al processo Aemilia per la Cgil di Reggio E., giornalista de Il Fatto Quotidiano e Stefano Morselli, giornalista, incontreranno la cittadinanza, informando e promuovendo il dibattito. Sarà presente il sindaco Paolo Colli.

 

Più informazioni su