Shopping di Vimi Fasteners a Como

L'azienda reggiana ha acquistato il 100% di Mf Inox S.r.l., controllata dalla famiglia Meroni

REGGIO EMILIA – Vimi Fasteners S.p.A., società leader mondiale nella progettazione e produzione di soluzioni meccaniche di fissaggio ad elevata specializzazione, fornitore dei principali produttori di macchinari industriali ed automotive, ha perfezionato oggi l’acquisizione del 100% di Mf Inox S.r.l., controllata dalla famiglia Meroni.

Mf Inox, che ha sede a Como nella frazione di Albese con Cassano, progetta e produce sistemi di fissaggio speciali destinati principalmente ad impianti ed applicazioni industriali nei settori del Oil&Gas, Energy e nelle grandi opere infrastrutturali. Con 20 addetti, l’azienda ha conseguito ricavi pari a 6,4 milioni di euro nell’esercizio 2017.

Vimi Fasteners, l’azienda di Reggio Emilia con sede a Novellara, il cui capitale sociale è interamente detenuto dalle famiglie Storchi, con l’acquisizione del 100% di Mf Inox e per effetto del suo consolidamento pro-forma, nel 2017 ha realizzato un fatturato di gruppo di 48,7 milioni di euro, con un Ebitda pari a 8 milioni di euro.

Attraverso questa integrazione, Vimi Fasteners accelera la crescita del proprio business nel segmento degli organi di fissaggio ad elevata specializzazione, acquisendo uno dei più qualificati operatori di nicchia del settore, ampliando la propria gamma di prodotti e diversificando in settori ad alto potenziale quali l’Oil&Gas, le energie rinnovabili e le grandi opere infrastrutturali. Allo stesso modo, l’operazione consentirà a MF Inox di condividere con Vimi un percorso di sviluppo fondato su valori imprenditoriali comuni ed orizzonti temporali di lungo periodo.