Parte il restyling di via Guasco

Nuova estetica per la strada dove nascerà anche una piazza urbana

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – È iniziato in questi giorni e si concludera’ ad ottobre il restyling di via Guasco a Reggio Emilia. Con un investimento di 450.000 euro stanziato dal Comune la strada – su cui si affacciano i Chiostri della Ghiara il Palazzetto dello sport ‘Giulio Bigi’ – verra’ completamente rifatta sia dal punto di vista della funzionalita’, con la riorganizzazione della mobilita’ e della sosta, sia rispetto all’estetica.

L’ultimo tratto della via, quello che si affaccia sui viali di circonvallazione, assumera’ infatti i tratti di una piazza urbana alberata corredata di aiuole verdi. Nel tratto piu’ vicino al centro, invece, i marciapiedi saranno allargati e la carreggiata stradale ristretta e rialzata fin quasi alla quota dei marciapiedi, a vantaggio della mobilita’ di pedoni e disabili. Il selciato in asfalto verra’ sostituito da pavimentazione in pietra di Luserna, gia’ presente in altre parti del centro storico. Sull’intera via verra’ rifatto l’impianto di illuminazione.

Il progetto prevede anche la realizzazione di una scala e di una rampa per disabili nell’area antistante l’ingresso della palazzina “ex Onmi” in cui si trovano un nido e scuola d’infanzia e alcuni uffici pubblici. Un’altra rampa per disabili garantira’ invece l’accesso alle strutture sportive del palazzetto. Via Guasco rimarra’ inserita nelle zone a traffico limitato del centro. Per tutta la durata del cantiere i residenti potranno parcheggiare gratuitamente e senza limiti di tempo negli stalli bianchi della ztl presenti in tutto il centro storico o negli stalli blu del controviale di viale Timavo. A breve partira’ infine anche il cantiere per il rifacimento dell’adiacente piazza Gioberti, nell’ambito del progetto del “Ducato Estense”.

 

Più informazioni su