Quantcast

Nuova Castelli, i lavoratori tornano a incrociare le braccia

La contesa riguarda la parte economica del contratto, su cui la proprieta' avrebbe cambiato le carte in tavola presentando una bozza diversa da quanto concordato in fase di trattativa

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Alla Nuova Castelli di Reggio Emilia (azienda che confeziona formaggi, dal Parmigiano-Reggiano al gorgonzola ed è il main sponsor della Reggiana calcio) e’ ancora scontro tra la proprieta’ e i lavoratori che gia’ nei giorni scorsi hanno incrociato le braccia per otto ore per il rinnovo del contratto integrativo aziendale. Questa mattina, dopo un’assemblea sindacale i lavoratori hanno deciso per gli stessi motivi di proclamare un’altra giornata di sciopero.

Davanti alla sede di via Galimberti, nella zona annonaria di Reggio Emilia e’ gia’ in corso il presidio sindacale. La contesa riguarda la parte economica del contratto, su cui la proprieta’ avrebbe cambiato le carte in tavola presentando una bozza diversa da quanto concordato in fase di trattativa. I sindacati hanno anche denunciato l’eventualita’ che i lavoratori in sciopero nei giorni scorsi siano stati sostituiti con persone assunte per qualche giorno, evidenziando la scorrettezza anche di questo comportamento.

Più informazioni su