Auto in bilico sul canale, rifiuta di abbandonare il mezzo

Un trentenne residente nel reggiano è uscito di strada nella tarda serata di sabato, mentre con la sua Seat stava percorrendo via Mozart

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Un trentenne residente nel reggiano è uscito di strada nella tarda serata di sabato, mentre con la sua Seat stava percorrendo via Mozart. L’incidente, che poteva avere conseguenze tragiche, è avvenuto all’uscita della semicurva di fronte al civico 35 dove la Seat si è arrestata in bilico sulla sponda del canale irriguo.

Nonostante il mezzo pericolosamente inclinato a quarantacinque gradi sul profondo fossato pieno d’acqua, il conducente è rimasto seduto alla guida declinando ogni invito degli agenti della Polizia municipale ad abbandonare l’auto.

Incurante del rischio di ribaltamento a cui si stava esponendo, il trentenne è sceso dal mezzo solo dopo le rassicurazioni degli agenti e dei vigili del fuoco, che nel frattempo avevano messo in sicurezza l’auto con un verricello. Il trentenne, sottoposto ad accertamenti medici sul posto, non ha riportato lesioni.

Più informazioni su