Via Melato, furto in un bar: arrestati due albanesi foto

Gli agenti sono entrati nella stanza e hanno sorpreso due soggetti completamente travisati che stavano forzando il dispositivo cambiamonete

REGGIO EMILIA – Stanotte due operatori dell’ufficio prevenzione generale soccorso pubblico sono intervenuti in via Melato in un bar per la segnalazione, da parte di alcuni residenti, di forti rumori provenienti dal locale, palesemente riconducibili ad un furto.

Gli agenti sono arrivati sul posto e, dopo aver accertato mancanza di segni di effrazione sulla porta di ingresso principale dell’esercizio, sono andati sul retro del bar, da direzioni opposte per precludere ogni via di fuga. Qui hanno vistoche la grata della finestra era in effetti parzialmente aperta e hanno udito rumori di scasso provenire dall’interno della sala.

Gli agenti sono entrati nella stanza e hanno sorpreso due soggetti completamente travisati che stavano forzando il dispositivo cambiamonete. I due sono stati immobilizzati e arrestati per tentato furto aggravato in concorso. Sono due albanesi di 34 e 35 anni, con precedenti di polizia, uno dei quali per immigrazione clandestina.