Servizi Italia, utile di 3,5 milioni nel primo trimestre

Il fatturato è di 63 milioni (62,9 milioni al 31 marzo 2017), in aumento del 2,2% a tassi di cambio costanti

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il consiglio di amministrazione di Servizi Italia, società di Coopservice, leader nel mercato italiano dell’outsourcing sanitario dei servizi ospedalieri, quotata sul segmento Star di Borsa Italiana, ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2018.

Il fatturato è di 63 milioni (62,9 milioni al 31 marzo 2017), in aumento del 2,2% a tassi di cambio costanti. L’ebitda consolidato è passato da 17,7 milioni del primo trimestre 2017 a 17 milioni del primo trimestre 2018. Il Risultato Operativo (Ebit) consolidato è pari a 4,6 milioni, dopo aver accantonato ammortamenti e svalutazioni per 12,4 milioni.

L’utile è passato da 4,1 milioni del primo trimestre 2017 ai 3,5 milioni del primo trimestre 2018. L’Indebitamento finanziario netto è di 79,1 milioni (80,2 milioni nel primo trimestre 2018).

“I risultati ottenuti nel primo trimestre 2018 – ha detto Enea Righi, vice presidente e amministratore delegato di Servizi Italia – sono in linea con le previsioni economiche e finanziarie del piano strategico che, grazie ad un programma di investimenti mirati, ci consentirà di ottenere una crescita organizzativa sostenibile nel tempo e un importante vantaggio competitivo di medio-lungo temine”

 

 

Più informazioni su