Schianto a ponte Enza, uno era ubriaco e l’altro drogato

Denunciati un 60enne e un 54enne che, all'alba del 27 marzo scorso, fecero un incidente a Gattatico

GATTATICO (Reggio Emilia) – Uno era ubriaco e l’altro era drogato. Sono stati denunciati un 60enne e un 54enne che, all’alba del 27 marzo scorso, fecero un incidente a Ponte Enza di Gattatico.  Si scontrarono una Renault Megan e un furgone frigorifero e rimasero feriti  i due occupanti della macchina che furono trasportati al Santa Maria Nuova in condizioni di media gravità.

Trenta i giorni di prognosi per il trasportato, un 43enne di Parma, che aveva riportato un trauma toraco-addominale con perforazione intestinale (lesione da scoppio) e quindici giorni per il conducente, un 60enne sempre di Parma per un trauma toracico. Era rimasto illeso, invece, il conducente del furgone, un 54enne di Parma.

Secondo la ricostruzione operata dai carabinieri della stazione di Poviglio, che effettuarono i rilievi, si era trattato di uno scontro frontale verificatosi nella corsia di percorrenza del furgone che procedeva lungo la via Emilia verso Reggio.

Dopo gli accertamenti finalizzati ad accertare l’uso di alcol o droghe è risultato che il 60enne di Parma che era alla guida della Renault aveva bevuto troppo prima di porsi alla guida dell’auto dato che nel sangue aveva un tasso alcoolemico pari a 1,92 g/l, mentre il conducente del furgone è risultato positivo al principio attivo della cannabis.

Il 60enne è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza e il 54enne conducente del furgone per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. A entrambi è stata ritirata la patente.