Arresto cardiaco, gravissima l’ex consigliera regionale Rita Moriconi

La 43enne lotta fra la vita e la morte nel reparto di rianimanzione dopo un infarto che le ha provocato un'emorragia cerebrale

REGGIO EMILIA – L’ex consigliere regionale socialista in quota Pd, Rita Moriconi, si trova ricoverata in gravi condizioni al Santa Maria Nuova nel reparto di rianimazione dopo un arresto cardiaco che l’ha colpita domenica scorsa e le ha provocato un’emorragia cerebrale.

Le sue condizioni sono piuttosto gravi, ma stabili. Rita Moriconi, 43 anni, una figlia, fu eletta nel 2010, in quota socialista, nel listino del presidente Errani. In passato ha lavorato anche nel Ccpl. La notizia del ricovero ha fatto presto il giro di Reggio perché la Moriconi è molto conosciuta in città.