Quantcast

Roncina, accoltellato dalla ex convivente brasiliana

Il ferito è un 41enne italiano che è stato colpito al termine di una nottata passata tra litigi e forte assunzione di bevande alcoliche

REGGIO EMILIA – Un 40enne italiano di Bagnolo, Ronni Masoni, è stato accoltellato dalla ex compagna, una 39enne brasiliana, Tatiana De Aquino Candido, al termine di una nottata passata tra litigi e forte assunzione di bevande alcoliche. E’ successo, nella notte appena trascorsa, in un appartamento in zona Roncina, in via Fano 21, vicino al negozio Casamatti.

E’ stato un vicino, stamattina, a segnalare alla polizia una lite furiosa in corso all’interno dell’appartamento fra i due ex conviventi. Il residente ha detto all’operatore del 113 di sentire urla molto forti da parte della donna e dell’uomo.

Il personale della squadra volante è andato sul posto e ha trovato in un esercizio commerciale lì vicino l’uomo che aveva delle ferite superficiali alla mano destra e all’avambraccio sinistro, oltre che alla natica destra. Entrambi sono poi ricorsi alle cure dei sanitari.

La donna è stata denunciata per il reato di lesioni aggravate.