Ritrovata Asia, la ragazza scomparsa a Casalgrande

E' stata riconosciuta da un cittadino che l'ha vista alla stazione di piazzale Marconi e ha chiamato i carabinieri

CASALGRANDE (Reggio Emilia) – Asia, la 17enne di Casalgrande la cui scomparsa era stata denunciata il 4 aprile dalla madre, è stata trovata nella tarda serata di oggi dai carabinieri del nucleo radiomobile in piazzale Marconi di Reggio Emilia, nelle vicinanze della stazione ferroviaria, grazie alla segnalazione di un cittadino che, riconoscendola, ha chiamato il 112.

La ragazza, raggiunta da un equipaggio del nucleo radiomobile della compagnia di Reggio, che l’ha trovata in buone condizioni di salute, è stata condotta in caserma dove poi è stata riconsegnata ai genitori. I militari, nel contempo, hanno avviato gli accertamenti per ricostruire gli spostamenti della minore e i motivi che l’hanno portata ad allontanarsi da casa e quali persone l’abbiano ospitata.

La ragazza, prima di essere rintracciata dai carabinieri, aveva telefonato anche ai genitori chiedendo di andare a prenderla in stazione. La minore si era allontanata da casa la mattina del 4 aprile scorso quando uscita da casa per andare a scuola era poi scomparsa. I familiari si erano rivolti anche alla trasmissione “Chi l’ha visto” per lanciare un appello.