Quantcast

Ragazzini compiono atti vandalici al Buco Magico

Sono passati da una porta antipanico lasciata aperta e hanno svuotato gli estintori nella sala ricreativa

REGGIO EMILIA – Vandali in azione al circolo Buco Magico di via Martiri di Cervarolo. Come anche documentato dal sistema di videosorveglianza, un gruppetto di sei ragazzini, è arrivati ieri sera verso le 23,10 quando il circolo stava per chiudere. Quattro di loro erano in bicicletta e due a piedi.

I sei avevano già con loro un estintore. Passando da una porta antipanico trovata aperta, sono entrati in una sala ricreativa del circolo svuotando l’estintore e imbrattando con la polvere i locali. La barista e il presidente del circolo, che erano ancora presenti in quel momento, hanno visto la polvere e sono entrati nella sala ma, quando sono arrivati, i ragazzini erano già scappati.

I vandali sono fuggiti a bordo di biciclette prima dell’arrivo dei carabinieri. I danni arrecati sono di lieve entità. Sui fatti indagano i carabinieri per danneggiamento contro ignoti. I responsabili potrebbero essere presto identificati grazie al sistema di videosorveglianza che li ha immortalati.