Lite fra immigrati alle ex Reggiane, arriva la polizia

Un nigeriano in visita a un parente che dimora nei capannoni abbandonati si scontra con un cittadino del Gambia, per futili motivi, e viene ferito a una mano

REGGIO EMILIA – Lite alle Ex Reggiane proprio nel giorno dell’inaugurazione del primo stralcio del nuovo parcheggio e alla vigilia di un piano di intervento del Comune nell’area dove vivono molti senzatetto e dove, nelle settimane scorse, due immigrati sono stati accoltellati da un maliano ora ricercato dalla polizia.

La polizia e’ intervenuta oggi verso mezzogiorno nell’area delle ex Officine Reggiane per sedare una lite scoppiata per futili motivi tra due extracomunitari. I contendenti sono un cittadino del Gambia e un nigeriano arrivato da Modena per far visita ad un parente che avrebbe trovato dimora nei capannoni dismessi.

Lo scontro tra i due, inizialmente verbale, e’ degenerato in una vera e propria rissa. Il nigeriano e’ stato ferito alla falange di una mano con un oggetto non identificato. Portato al pronto soccorso, l’uomo e’ stato dimesso con una prognosi di 7 giorni.