Quantcast

Ai domiciliari per furto, ruba di nuovo: in carcere

Finisce dietro le sbarre un 23enne a cui è stata trovata nel garage una bicicletta rubata

Più informazioni su

CAVRIAGO (Reggio Emilia) – Condannato agli arresti domiciliari per furto, aveva nel suo garage una bicicletta rubata. Cosi’ per il 23enne Yasser Zerouali domiciliato a Cavriago si sono aperte questa volta le porte del carcere. Il giovane si trovava ai domiciliari dallo scorso gennaio per aver rubato il portafoglio di una cittadina cinese su un autobus di Bologna, furto avvenuto a novembre del 2015. La detenzione non gli ha pero’ impedito di continuare a delinquere.

Il 24 aprile in un garage di cui aveva l’uso esclusivo, durante una perquisizione dei carabinieri, e’ saltata fuori una bicicletta rubata. Per questo motivo il 23enne e’ stato denunciato per ricettazione. Il magistrato di sorveglianza di Reggio Emilia, ritenuta la condotta del condannato incompatibile con la prosecuzione della misura cautelare (ritenuta idonea a prevenire recidive) ha sospeso gli arresti domiciliari e disposto il trasferimento in carcere.

Più informazioni su