Studenti a scuola di impresa dai commercialisti

Nuova tappa per il progetto realizzato con l’istituto Scaruffi-Levi-Tricolore. Ad aprile verranno premiati i migliori elaborati proposti dagli studenti

REGGIO EMILIA – Gli studenti dello Scaruffi-Levi-Tricolore vanno a scuola di impresa dai commercialisti reggiani. Si è tenuto nei giorni scorsi un nuovo appuntamento del progetto “Dall’idea all’impresa”, nato dalla collaborazione tra l’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Reggio Emilia e l’Istituto tecnico reggiano per accompagnare gli studenti in un processo di creazione e sviluppo di un modello di business.

I consiglieri dell’Odcec di Reggio Emilia Lorenzo Galaverni, delegato ai rapporti con Scuola ed Università e Alessandro Garlassi, commercialista ed esperto in business intelligence e controllo di gestione, hanno coinvolto insegnanti e ragazzi delle classi 5° A e 5° B in una lezione interattiva nella quale gli studenti hanno presentato le loro idee di impresa e ascoltato con interesse i consigli per sviluppare i relativi Business plan.

“L’obiettivo – spiega Lorenzo Galaverni – è coinvolgere gli studenti in un percorso didattico ispirato alle reali dinamiche di mercato. L’interesse che hanno manifestato in questa prima fase, è stato per noi appagante. Credo che la possibilità di toccare con mano come nasca un’idea di business e di confrontarsi con chi, quotidianamente, applica i metodi che si studiano sui libri, sia stato di grande stimolo per i ragazzi, nell’ottica di un percorso di crescita personale molto apprezzato anche dai loro insegnanti”.

Ad aprile si terrà la tappa finale di questo percorso con la premiazione dei migliori elaborati. Inoltre l’attività svolta dai ragazzi in questi mesi permetterà loro di maturare crediti scolastici validi alla determinazione del voto finale dell’esame di stato, nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro.