Stella di bronzo per meriti sportivi alla Sesto Continente

Il presidente Fabrizio Arfini, che ha rappresentato l'associazione durante la cerimonia, ha voluto esprimere un ringraziamento particolare a Walter Nicoliello

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Sabato scorso nell’Aula Magna dell’ Università UniMore alla presenza delle autorità cittadine, sportive, militari e religiose, ha avuto luogo la cerimonia di consegna alla A.S.D. Sesto Continente della Stella di Bronzo del Coni per Meriti Sportivi.

Alla A.S.D. Sesto Continente sono stati riconosciuti meriti nel campo della promozione e della divulgazione delle discipline sportive, prendendo anche atto dei risultati conseguiti dai suoi atleti nel corso di 52 anni di attività agonistica, a partire dal 1966, anno di fondazione dell’associazione.

Questo prestigioso riconoscimento premia l’attività di tutti i soci, istruttori ed atleti che in questi anni si sono distinti per il loro impegno e la loro passione, contribuendo alla crescita di una grande famiglia, per qualità e prestigio al vertice del panorama subacqueo cittadino.

Il premio ricevuto è quindi un importante traguardo, ma anche un nuovo punto di partenza, un prezioso incentivo a proseguire nella giusta direzione. L’A.S.D. Sesto Continente, intende confermarsi come il primo punto di riferimento a Reggio Emilia, per la diffusione della subacquea e dell’apnea secondo i più elevati standard di competenza, preparazione e sicurezza.

Il presidente Fabrizio Arfini, che ha rappresentato l’associazione durante la cerimonia, ha voluto esprimere un ringraziamento particolare a Walter Nicoliello, responsabile del settore agonistico di pesca in apnea, il quale ha curato i rapporti con il Coni.

Più informazioni su