Quantcast

Scuole superiori, più iscrizioni a tecnici e professionali

Alle superiori quest'anno risultano iscritti duecento studenti in più

REGGIO EMILIA – Una buona notizia per le imprese reggiane, alle prese con la cronica mancanza di giovani da inserire in stage per formare figure professionali specializzate. Emerge dai dati sulle iscrizioni alle scuole superiori che si sono da poco concluse e che registrano una crescita di studenti per gli istituti tecnici e professionali. In dettaglio, nelle scuole tecniche di Reggio Emilia si rileva una significativa crescita degli indirizzi meccanico (+85 studenti) ed elettronico (+38), mentre sono in calo gli indirizzi economico (-33 studenti), costruzioni (-17), moda (- 2) e agrario (-19).

Negli istituti professionali aumentano gli indirizzi: industria e artigianato moda (+26), servizi commerciali (piu’ 25) ed enogastronomia (+22). “Nei tecnici- sottolinea la vicepresidente della Provincia con delega all’Istruzione Ilenia Malavasi- da noi, come sul territorio nazionale, il settore tecnologico e’ quello che attrae maggiormente, con gli indirizzi meccanico ed elettronico in forte crescita. Gli indirizzi professionali, in calo a livello nazionale, a Reggio Emilia sono al contrario tutti in crescita con l’eccezione dei servizi socio-sanitari, dei servizi per l’agricoltura e del settore grafico”.

La scelta dgli studenti reggiani differisce inoltre dal quadro nazionale dove vengono scelti in prevalenza i licei. “Nella nostra provincia la forbice e’ meno evidente – aggiunge Malavasi – in quanto il liceo viene scelto dal 41,4% degli studenti, l’area tecnica del 34%, il professionale dal 24,6%”. Tra gli indirizzi liceali, in particolare, crescono il classico, l’artistico e soprattutto lo scientifico, sia tradizionale sia ad opzione scienze applicate, che anche a livello nazionale resta in testa alle preferenze.

Cala invece il liceo linguistico dopo anni di continua crescita. Quest’anno infine il totale complessivo degli iscritti e’ di 4.680 iscritti, circa 200 ragazzi in piu’ rispetto allo scorso anno. Sono quindi veramente poche le scuole che presentano un calo. A Reggio Emilia sono il liceo Canossa (-49 iscritti), l’istituto Scaruffi-Levi-Citta’ del Tricolore (-26) e il Secchi (-16).