Quattro Castella, arriva il porta a porta nelle frazioni

In consegna in questi giorni le lettere che contengono i dettagli e le novità sulla raccolta a Montecavolo, Puianello, Salvarano, Rubbianino e Orologia

QUATTRO CASTELLA (Reggio Emilia) – Il Comune di Quattro Castella, in seguito all’approvazione del Piano Provinciale di Smaltimento dei Rifiuti, ha avviato un percorso che gradualmente sta portando la popolazione ad essere servita integralmente dal servizio di raccolta “porta a porta”, che ad oggi ha già interessato 19 Comuni della provincia di Reggio Emilia. Un servizio che non comporterà incrementi della tariffa rifiuti come deciso dal Consiglio Comunale, ma che consentirà di aumentare considerevolmente le percentuali di raccolta dei rifiuti differenziati da avviare al riciclo.

Il nuovo sistema prevede la raccolta direttamente presso le abitazioni del rifiuto residuo indifferenziato, del rifiuto organico e del vegetale (o Giroverde attivo dal 1° marzo al 30 novembre). La raccolta di carta, vetro/barattolame e plastica continuerà invece ad essere effettuata con contenitori stradali con le attuali modalità. Il nuovo servizio, gestito da Iren Ambiente, sarà attivato a partire dal 30 aprile 2018 ed interesserà inizialmente Puianello, Montecavolo, Orologia, Rubbianino e Salvarano per poi estendersi progressivamente dal 2019 a tutto il territorio comunale.

Per illustrare alla cittadinanza il nuovo servizio, sono stati programmati quattro incontri pubblici: lunedì 9 aprile dalle 18 alle 20 alla Sala Civica di Rubbianino, lunedì 9 aprile dalle 20,45 alle 22,45 al Cinema Eden Puianello. Martedì 10 aprile dalle 18 alle 20 alla Sala Civica di Salvarano Piazza delle Rose e martedì 10 aprile dalle 20,45 alle 22,45 alla Casa del Volontariato – Montecavolo.

A partire dal 17 aprile tutte le famiglie e le imprese riceveranno la visita di informatori di Iren, identificabili da una pettorina gialla e un tesserino di riconoscimento munito di nominativo. Il loro compito è esclusivamente quello di fornire informazioni.