Piazza San Prospero si rifà il look: ecco come sarà

La fisionomia originaria non sarà stravolta e non sarà modificato l'acciottolato. Verrà migliorata l'accessibilità per i disabili e l'illuminazione. Nuovo decoro urbano per parco del popolo e aree adiacenti. Un intervento da un milione di euro

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La riqualificazione di piazza San Prospero costerà complessivamente 750mila euro, mentre per quella del Parco del popolo e aree adiacenti si spenderanno 250mila euro. E’ tutto contenuto in una delibera di giunta di un anno fa. Lo studio di fattibilità è stato commissionato a un architetto interno al Comune per quel che riguarda piazza San Prospero e pure per il Parco del popolo.

I reggiani, dunque, possono dormire sonni tranquilli perché la loro tanto amata piazza non sarà assolutamente stravolta, ma verrà fatto un intervento simile a quello già eseguito in piazza Prampolini che comporterà il rifacimento della pavimentazione in pietra della piazza (senza sostituzione dei ciottoli originari), con particolare attenzione all’accessibilità da parte dei portatori di handicap.

Seguirà l’ammodernamento dell’impianto illuminotecnico della piazza e dei portici e la revisione delle strutture elettriche a servizio del mercato. Infine vi sarà una revisione della mobilità dell’area. Verranno poi riorganizzati il mercato settimanale e le attività commerciali che utilizzano la piazza.

Per quel che riguarda il parco del popolo e le aree adiacenti, lo studio di fattibilità è sempre stato realizzato da un architetto interno al Comune. Il costo complessivo qui è di 250mila euro e lo scopo sarà quello di migliorare la fruibilità e attrattività del parco e delle piazze e migliorare il decoro urbano (arredi, illuminazione, funzionalità della fontana Ferrari Bonini ai giardini pubblici e della fontana davanti al Teatro Valli).

Vi piace il restyling di piazza Roversi (del Cristo) e piazza Gioberti?

Loading ... Loading ...

Più informazioni su