Novellara, ubriaco minaccia barista che non gli versa più da bere

Un 22enne è stato denunciato per porto abusivo di armi e minaccia

NOVELLARA (Reggio Emilia) – Un 22enne è stato denunciato per minaccia e porto abusivo di armi per aver dato in escandescenze dopo che si era visto negare da bere dall’esercente di un bar di Novellara dato che era già ubriaco fradicio.

E’ accaduto domenica pomeriggio quando una pattuglia della stazione di Novellara è intervenuta in un bar del centro chiamata dall’esercente, perché un cliente lo stava minacciando dato che non gli somministrava alcolici, cosa che non poteva certamente fare visto lo stato di manifesta ubriachezza evidenziato dal cliente.

Sul posto i militari hanno fermato il 22enne di Novellara che, alla vista dei militari, non ha opposto resistenza fornendo le sue generalità. Il ragazzo, terminate le procedure di identificazione, è stato controllato e gli sono state trovate in tasca un paio di forbici. Date le circostanze, il giovane è stato portato in caserma dove i carabinieri lo hanno denunciato per porto abusivo di armi e minaccia.