“La mafia siamo noi”, giovedì in Cgil il libro di De Riccardis

Il giornalista di Repubblica, alle 18 al salone Di Vittorio, in un viaggio da nord a sud negli equivoci della lotta alla mafia

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La rassegna culturale della Cgil tratterà, giovedì alle 18 nel salone Di Vittorio, un tema di particolare attualità per il nostro territorio che è sede del processo Aemilia: quello della criminalità organizzata. Alla presentazione del libro di Sandro De Riccardis, giornalista di La Repubblica e autore del libro “La mafia siamo noi”, partecipa Paolo Bonacini, giornalista e autore del blog per la Cgil “L’Emilia oltre Aemilia”.

La mafia siamo noi è un viaggio da nord a sud negli equivoci della lotta alla mafia, attraverso le occasioni perse dallo Stato e dalla società civile. Ma è anche il racconto delle storie di chi lotta in prima persona nel luogo in cui vive, partendo dai problemi di cui nessuno si occupa, dalle ingiustizie che altri fanno finta di non vedere. Pagando, a volte, con la vita.

Le storie che racconta questo libro dicono che l’impegno condiviso di cittadini che credono in un progetto di riscatto è più forte della paura e dell’intimidazione. È più autentico degli slogan nei cortei, dietro gli striscioni con i volti degli eroi antimafia. Morti per aver combattuto nella loro realtà, nel loro tempo, le loro battaglie.

Più informazioni su