Quantcast

Ex Reggiane, immigrati accoltellati in un capannone

La vittima è un gambiano ventenne che è rimasto ferito insieme a un amico che ha cercato di difenderlo: caccia all'aggressore

REGGIO EMILIA – Un gambiano ventenne è stato accoltellato, nella tarda mattinata di oggi, da un altro immigrato, all’interno dell’area delle ex officine Reggiane di via Agosti.

L’aggressore è riuscito a fuggire nonostante a difesa della vittima fosse intervenuto un connazionale che a sua volta, nella colluttazione, è rimasto ferito alla mano. Entrambi non sono in pericolo di vita e si trovano ora ricoverati al Santa Maria Nuova.

Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno trovato e sequestrato un coltello con evidenti tracce di sangue che è stato inviato ai Ris di Parma. L’aggressore, come detto, è riuscito a fuggire e ora i militari del nucleo radiomobile lo stanno cercando.