Confcommercio mette in campo un corso di autodifesa

Il 18 marzo all'hotel Astoria una giornata di formazione per commesse di negozi e hotel

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Come reagire correttamente ad un’aggressione quando si sta lavorando alla cassa, ma soprattutto imparare a prevenire questo tipo di situazioni “interpretando” in anticipo i segnali di aggressivita’ dei clienti.

Lo insegna la Confcommercio di Reggio Emilia che, in occasione della festa della donna, lancia una giornata di formazione sull’autodifesa rivolta alle commesse di negozi, supermercati e alberghi. Si svolgera’ il prossimo 18 marzo all’hotel Astoria ed e’ gratuita ma a numero chiuso per una sessantina di partecipanti. Di conseguenza, e’ l’appello dell’associazione, occorre prenotarsi per tempo al numero 0522-708511.

L’iniziativa e’ frutto della collaborazione con la societa’ di vigilanza Servizi Sicurezza Italia, che mette a disposizione per la giornata i suoi istruttori. “Abbiamo voluto festeggiare un 8 marzo in maniera un po’ diversa e, come sempre siamo abituati a fare, con progetti concreti che aiutano chi lavora nel nostro settore”, dice la presidente di Confcommercio, Donatella Prampolini.

Che sottolinea inoltre: “Da anni partecipiamo all’osservatorio ‘Legalita’ mi piace’ che monitora la percezione di insicurezza da parte delle aziende e, nonostante il calo di reati predatori segnalato dalla Prefettura, possiamo dire che la situazione non e’ affatto migliorata”. Dall’ultima rilevazione di novembre, infatti, “emerge che solo il 4% delle aziende intervistate giudica compiuti dei passi in avanti contro la criminalita’, mentre per il 96% e’ cambiato poco o nulla”.

Più informazioni su